Banda ultra larga mobile. Partono i servizi

Dopo gli annunci relativi alla realizzazione delle infrastrutture e al lancio dei servizi a banda ultra larga fissa (attesi per Natale) non a caso compaiono oggi i primi servizi a banda ultra larga mobile.

Come recita il comunicato stampa di Telecom Italia:

Dal 7 novembre disponibili le nuove chiavette e i tablet per navigare in mobilità, grazie a offerte dedicate, con la rete mobile di nuova generazione che consente connessioni fino a 100 Megabit al secondo (“fino a” 100 in download e “fino a” 50 in upload…, magari qualche asterisco andrebbe aggiunto…).

Partenza a Roma, Milano, Torino e Napoli. Entro la fine dell’anno la commercializzazione dei nuovi servizi LTE sarà estesa a più di 20 città e successivamente a tutto il territorio nazionale.

Si parte con chiavette e tablet, corredati da Cloud e varie “Cubofferte” (calcio, musica, libri), seguiranno gli smartphone. Tetto di 20 GB, ma tetto.

Lanciata la sfida ai concorrenti e  forse un po’ anche alla banda ultra larga fissa…

2 commenti su “Banda ultra larga mobile. Partono i servizi

  1. Un po’ troppo alto però €34 al mese con la USB Key e €45 al mese con il tablet Samsung, certo anche all’estero quando fu lanciato in Svezia e USA i prezzi dell’LTE erano quasi proibitivi. Vedremo come regairà la domanda ma visti i canoni delle offerte degli operatori per gli iPhone5 inclusi voce/Dati/SMS allora dovrebbe esseri anche una domanda disposta a pagare €34 al mese per la chiavetta USB

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...