Trento, via Crucis NGN

Ci eravamo lasciati a luglio con l’avvio del procedimento dell’Antitrust europeo (a fronte di un esposto di Fastweb, Vodafone e Wind) sul progetto per la rete di nuova generazione della Provincia di Trento in collaborazione con Telecom Italia.

Ora interviene anche l’Antitrust italiano con un parere negativo e un invito al riesame della modalità di gestione del progetto (tradotto, significa bandire una gara). Pronta la risposta della Provincia che segnala un probabile equivoco tra gli uffici (!).

Cambiano le motivazioni (Aiuti di Stato vs. Procedura), ma evidentemente rimangono i dubbi sull’impatto concorrenziale del progetto.

La passione ci guida, aspettiamo chiarimenti, alla ricerca di un modello realmente replicabile.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...