L’arte delle note

Mentre tutto il mondo cerca di  metabolizzare l’iPhone 5, qualcuno inizia a leggere la nuova bozza del decreto DIGITALIA.

Senza entrare, per il momento, nel merito dell’articolato sono pregnanti le prime due note nelle quali incappa il lettore:

  • Nota 1: Si propone di sostituire “presente decreto” con “lo Stato”. Interessante dialettica istituzionale
  • Nota 2: Giustamente, l’acuto revisore si chiede: cosa caspista saranno questi “servizi normativi”? Saranno mica servizi digitali…

Continua…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...